Radiologia

È un’indagine che utilizza Raggi X (radiazioni ionizzanti) per studiare diverse strutture anatomiche (ossa, articolazioni, polmoni).

Poiché si tratta di  esami che espongono a radiazioni ionizzanti necessitano un’indicazione clinica specifica. Le donne in età fertile devono comunicare al medico specialista radiologo lo stato certo o presunto di gravidanza.

L’esame non è doloroso né fastidioso. Il paziente viene posizionato sull’apparecchio radiologico nel modo idoneo per lo studio del distretto da esaminare.

Prestazioni erogate

  • RX addome
  • RX arcate dentarie – Teleradiografia del cranio
  • RX del cranio e dei seni paranasali
  • RX ossa nasali
  • RX della colonna (cervicale, lombosacrale, sacrococcigea, completa)
  • RX costale
  • RX sterno dorsale
  • RX del torace
  • RX della trachea
  • RX arti superiori (spalla e braccio, gomito e avambraccio, polso e mano)
  • RX arti inferiori (bacino e anca, femore, ginocchio e gamba, piede e caviglia, assiale della rotula)
  • RX completa arti inferiori e bacino sotto sforzo
  • Studio dell’età ossea (polso)

Preparazione

Non è necessaria alcuna preparazione specifica