Informazioni utili

Gli sportelli prenotazione e il servizio di prenotazione telefonica del Poliambulatorio specialistico rispettano i seguenti orari:

Lunedì e martedì: dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Mercoledì e giovedì: dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 18.00

Venerdì dalle 8.00 alle 18.00

Le prenotazioni possono essere effettuate :

Documenti necessari

Per accedere alle prestazioni è necessario presentare i seguenti documenti:

impegnativa del medico di medicina generale e/o specialista

tessera sanitaria o carta regionale dei servizi

eventuale documentazione diagnostica e clinica precedente

eventuale documentazione attestante il diritto all’esenzione dal pagamento del ticket

Il giorno dell’esame/visita

Il giorno della visita, dell’esame e/o della terapia è necessario presentarsi all’ufficio accettazione 10 minuti prima per espletare le pratiche burocratiche (tra le quali, ove dovuto, il pagamento del ticket).

Per consentire un’ottimale gestione dei tempi di attesa e nel rispetto degli altri pazienti e del personale della struttura, qualora si fosse impossibilitati a presentarsi il giorno dell’appuntamento, si è vivamente pregati di preavvisare al numero di telefono  0332288343 .

Consenso informato

In caso di esame che prevede la somministrazione di un mezzo di contrasto, verrà richiesto di sottoscrivere un consenso informato, previo colloquio con il medico specialista radiologo/anestesista.

Consegna dei referti e disponibilità dei risultati

I referti vengono consegnati direttamente all’interessato, dietro presentazione del “modulo di ritiro” del quale vengono in possesso al momento dell’accettazione, o a persona delegata, in tal caso il foglio del ritiro dovrà portare in calce la delega opportunamente firmata. I pazienti vengono invitati a ritirare obbligatoriamente gli esami entro il termine massimo di giorni 30 (legge 407 del 29/02/90), pena la formale comunicazione alla ATS per referto non ritirato.
La data di ritiro dei referti è specificata sulla ricevuta consegnata al momento dell’accettazione. Il termine massimo per la predisposizione dei referti in base alla complessità degli esami è variabile da 1 a 3 giorni lavorativi. Per gli esami ecografici di norma, i referti, vengono consegnati al termine della erogazione degli stessi. In particolari situazioni ed in deroga ai normali tempi di lavorazione, è prevista se concordata la consegna urgente dei referti.

I casi per il ritiro urgente dei referti sono

  • pazienti con sospetto di frattura;
  • pazienti con sospetto di diagnosi che prevede il ricovero urgente.

Accettazione

In ordine di arrivo ci si presenta al desk di accettazione; consegna dei documenti da parte del paziente; accettazione delle prestazioni: consegna tagliando accettazione recante numero progressivo di chiamata per l’esame e consegna dell’eventuale fattura se è stato effettuato il pagamento.